SPEDIZIONE GRATUITA per gli ordini superiori a 99,90€
altrimenti solo 9,90€
.

CONTATTACI
+39 0422 718624340 3079831
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Simon di Brazzan Cabernet Franc DOC BIO 2018

Breve descrizione

Vino rosso dal colore rosso rubino intenso con sfumature violacee, il suo caratteristico profumo erbaceo risulta elegante e speziato. Sapore vellutato, morbido, leggermente amaro, giovane ma pieno.

Disponibilità: Disponibile con spedizione GRATUITA per ordini superiori a 99,90€, altrimenti solo 9,90€

12,80 €
friuli venezia giulia

Descrizione del prodotto

  • Regione: Friuli Venezia Giulia
  • Tipologia: Rossi
  • Uvaggio: 100% Cabernet Franc
  • Vitigno: Cabernet Franc
  • Gradazione: 14 %
  • Contenuto: 0,75 lt
  • Produttore: Simon di Brazzan
  • Anno: 2018
  • Conservazione: 3 anni
  • Abbinamento: Tipico vino da selvaggina nobile, si combina con carni e formaggi saporiti, capace di valorizzare gli abbinamenti consigliati da Sommelier e Chef.
  • Servizio: Va servito a 16°-18°C

Il parere del Sommelier

Un tempo il Vino era fatto di fiducia, quella stessa fiducia che suscitavano i nonni, imponenti e buoni. Queste vecchie figure erano affascinanti, ottenevano, con esperienza quasi magica, un vino che seduceva tutti. Durante la vendemmia venivamo rapiti da profumi e sapori unici, gli stessi che oggi dipingono nella nostra mente immagini ormai lontane impossibili da dimenticare. Il tempo di oggi mi ha lasciato un testimone che mi fa custode di segreti e magie, di sapienza e amore per il Vino, a me il piacere di offrirvi questa mia Passione.Qui, la tradizione non ostacola l’innovazione, l’evoluzione della tipicità non dimentica la ricerca, la difesa dell’autenticità dei nostri vitigni non impedisce al Vino di evolversi. I nonni hanno saputo selezionare le cultivar di Vite nel corso degli anni, tramandandole per generazioni. In quei vitigni si può leggere la storia, la cultura ed il pensiero dell’Uomo in queste terre. Questa messaggio è un altro importante fattore che ci permette oggi di realizzare con eccellenza i nostri Vini.Il Biologico è la sintesi. Quando il mestiere di fare vino è interpretato come simbiosi tra Uomo ed Elementi, quando il rispetto dei tempi e delle dinamiche naturali supera anche l’ambizione di trarre arte dal proprio lavoro, lì si coglie il senso profondo del coltivare biologico come la sintesi di un pensare e vivere antico, capace di proporsi sempre in modo rinnovato.